Montare volumi exfat su ubuntu 16.04 e 18.04

Montare volumi exfat su ubuntu 16.04 e 18.04

tutorialubuntu

AGGIORNAMENTO: Microsoft integrerà il filesystem exFAT direttamente all'interno del kernel Linux! Ancora non si sa quando verrà rilasciato l'aggiornamento ma da quel momento in poi non sarà necessario più seguire questa guida per utilizzare il filesystem di Microsoft con Ubuntu.

AGGIORNAMENTO 2: Con il rilascio di Ubuntu 20.04 (o meglio, del Kernel 5.4) i driver exFAT sono inclusi direttamente nel Kernel. Questa guida diventa ufficialmente obsoleta :)


Ti sarà sicuramente capitato di dover copiare dei dati al volo su chiavetta USB formattata con Windows per poi scoprire che, una volta collegata ad Ubuntu, non era leggibile dal sistema operativo a causa dell'errore unknown filesystem.


Error mounting/dev/sdc1 at /media/lorenzo/14BD-2468: unknown filesystem type 'exfat'

Perché succede? #

Questo errore si verifica perché il filesystem exFAT è di proprietà di Microsoft e i driver per gestirlo non sono inclusi di default all'interno dell'installazione di Ubuntu.

Come si risolve? #

Per aggiungere i driver exFAT ad Ubuntu ti basta aprire una finestra del terminale ad installare i pacchetti necessari tramite il seguente comando:

sudo apt install exfat-fuse exfat-utils

Una volta terminata l'installazione, per accedere ai file, ti basta riprovare ad aprire la chiavetta da nautilus.

NOTA: se ricevi il messaggio di errore E: Impossibile trovare il pacchetto exfat-fuse accertati di aver abilitato il repository universe da "Software e aggiornamenti"

Accertati di aver abilitato il repository universe mettendo la spunta alla voce "Mantenuto dalla comunità, software libero e open source"

Conclusioni #

Se questo post ti è piaciuto e ti è stato utile ti invito ad iscriverti al mio canale Telegram.
Se invece hai domande o vuoi lasciare un commento puoi contattarmi direttamente su Telegram o su Twitter.
A presto!