Addio WordPress

Addio WordPress

Benvenuto su Input/Output: la blogletter in cui ogni martedì commento la notizia che mi ha più colpito del mondo tech.

Tre anni fa, WordPress mi ha permesso di creare questo blog facendo letteralmente 2 click e senza alcuno sforzo.
Ed era proprio ciò che mi serviva per iniziare a pubblicare i primi post senza dovermi curare della piattaforma che li contenesse. Infatti sono sicuro che se mi fossi dovuto mettere a creare un blog con un CMS (Content Management System) differente mi sarei perso in mille mila dettagli tecnici senza però mai pubblicare alcun contenuto.

Dopo 3 anni però i tempi sono maturi per abbandonare WordPress. Nel corso del tempo infatti mi sono accorto che la facilità e la flessibilità d'uso di WordPress hanno un prezzo da pagare in termini di complessità nella gestione del sito. Mi sono reso conto che l'impegno necessario a mantenere costantemente aggiornati i plugin, a tenere ordinato il database e a gestire lo spam era decisamente troppo.

Inoltre con l'arrivo dei Core Web Vitals come fattore di ranking di Google ho potuto costatare che WordPress per poter essere performante aveva bisogno di ottimizzazioni aggiuntive e di un hosting ad alte prestazioni.

Proprio per questi motivi ho deciso di abbandonare WordPress per passare ad 11ty (che si legge "eleventy").

Perché 11ty? #

Esistono una varietà pressoché infinita di generatori di siti statici. Di 11ty ne avevo sentito parlare da Alessandro mentre percorrevamo il tragitto casa-lavoro in macchina ed ero rimasto piacevolmente colpito dal modo in cui ne aveva illustrato i pregi.
Così ho deciso di provare a realizzare il sito direttamente con quello senza fare altri tentativi. La documentazione molto scarna era la mia più grande preoccupazione ma devo ammettere che in realtà è il suo punto di forza.
11ty è un generatore di siti statici senza fronzoli, fa poche cose ma fatte bene per cui anche la documentazione è poca ma ben fatta. Dopo averci lavorato un po' devo ammettere di essere piacevolmente colpito.

Migrazione in corso... #

Pensavo che il lavoro di conversione del blog mi avrebbe richiesto molto tempo e invece mi è bastato esportare il contenuto da WordPress, clonare un boilerplate di 11ty ed importare gli articoli. Nel giro di una settimana sono riuscito a fare il trasferimento e a dare una forma al sito.
Nella migrazione comunque potrei aver lasciato qualche link rotto e qualche pagina non funzionante al 100%.
Avrei potuto aspettare di aver messo a punto tutto prima di pubblicare la nuova versione del blog ma coerentemente con il detto "Fatto è meglio che perfetto" la nuova versione è qua :)

Se dovessi incappare in qualche bug o pagina rotta fammelo sapere che provvederò ad aggiustarla immediatamente.

Che te ne pare della nuova versione del blog?


Grazie per aver letto questo articolo della rubrica Input/Output.
Ad ogni input, tipicamente, corrisponde un output. E solo esponendosi ad input diversi si possono tirare fuori idee non convenzionali. Proprio per questo ogni martedì prendo in input una curiosità legata al mondo tecnologico per ragionare su nuove idee da tirare fuori in output.